Milano – Why not?: Itinerario medievale fra i grattacieli

Archeologia Itinerari di Viaggio Milano Travel
By on 11 settembre 2017

Si sa… Milano è la città della moda, di Piazza Affari, ecc. Ma è anche la città di Leonardo da Vinci, degli Sforza e ha una storia di tutto rispetto!

Impossibile trovarsi a Milano e non andare a vedere il Castello Sforzesco, luogo in cui il genio di Leonardo ha vissuto e lavorato, il Duomo con il suo infinito cantiere. Ecco i luoghi che raccontano un’altra faccia di Milano!

Milano, Cosa vedere

Duomo

L’itinerario classico per visitare Milano parte ovviamente dal suo fulcro, il Duomo. Io di solito non sono particolarmente attratto dalle chiese ma questa è una dei Must da vedere. E’ un vero capolavoro dell’architettura italiana e pensare che dal lontano 13 maggio 1386 ancora oggi è in costruzione sembra un contrasto assurdo per una città frenetica come Milano. Una chiesa gotica in mezzo ai grattacieli più moderni d’Italia.

Da Piazza Duomo si accede anche alla sfarzosa Galleria Vittorio Emanuele II, dove la leggenda vuole si debba ruotare in equilibrio sopra le palle di un toro per garantirsi il ritorno nella città meneghina. Lo trovi al centro della galleria, nel pavimento in mosaico, vedrai un toro che raffigura la città di Torino e come il lancio della monetina a Fontana di Trevi se in equilibrio sul tallone riesci a ruotare sulle palle del toro tornerai in città.

Non si sa bene come sia iniziato questo rituale, si dice che in passato lo facessero i milanesi come buon augurio per il nuovo anno. Di certo c’è un chiaro riferimento all’ex capitale d’Italia e al costruttore della Galleria, Giuseppe Mengoni, che morì cadendo proprio dalla cupola centrale il 30 dicembre 1877, pochi giorni prima dell’inaugurazione.

Castello Sforzesco

Proseguendo su via dei Mercanti guarda alla tua sinistra, una piccola piazzetta medievale oltre il Palazzo della Ragione, un’altro piccolo scorcio della Milano d’altri tempi. Ma il medioevo a Milano non è solo questo, continua lungo la stessa via e arriva davanti all’imponente Castello Sforzesco.

Sede del potere degli Sforza, è impressionante già solo alla vista. Entrare qui dentro è un vero tuffo nella storia. E si capisce bene perchè recentemente è stato scelto come location italiana per l’anteprima mondiale dell’ultima serie di Game of Thrones.

Mentre passeggi per i suoi cortili, pensa che i tuoi stessi passi sulla ghiaia li ha già fatti anche Leonardo da Vinci. Si, lui ha vissuto alla corte di Ludovico il Moro e ha persino affrescato una sala del castello, la Sala delle Asse, che per il momento è in restauro purtroppo.

Cenacolo Vinciano

Uscendo dal Castello Sforzesco, un’altro classico è la sosta al Parco Sempione, uno dei polmoni verdi della città. Dopodichè, nelle vicinanze si trova un’altro luogo che racconta la Milano medievale che non puoi perdere, il Cenacolo Vinciano, o più famoso come l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci.

Cenacolo Milano - Leonardo da Vinci

L’affresco più famoso dopo la Gioconda si trova all’interno dell’ex-refettorio del convento adiacente alla chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano ed è visitabile prenotando i biglietti con largo anticipo. All’interno si può entrare in piccoli gruppi perchè la sala che ospita il capolavoro non è molto ampia. I biglietti sono quindi quasi introvabili e finiscono in poche ore!

Biglietti “salta la fila” su Musement

Se vuoi aggiungere un’altra visita curiosa alla tua giornata a Milano, proprio di fianco alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, in corso Magenta, si trova anche quella che è considerata la Vigna di Leonardo da Vinci.

Colonne di San Lorenzo e Navigli

Per finire la giornata con un po’ di relax la zona della movida milanese non è molto lontana da qui. Inizia dalle Colonne di San Lorenzo e passando dalla Darsena prosegue verso i due navigli. Si può facilmente raggiungere a piedi, o se sei stanco prendere il 94 da via Giosuè Carducci. Qui è d’obbligo un classico aperitivo alla milanese: un cocktail, un ampio buffet e passeggiata lungo i navigili!

Facebook Comments
TAGS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chi-sono-why-not
Alberto

The Travel Blog of a “Down to the Earth Dreamer”

Who want to travel around the world following the question: “Why not?”

Misterbandb 300x600 guesten
Social
Newsletter

Instagram
  • Starting point for the labyrinth of Horta
Barcelona
  • "Some Cupid kills with arrows, some with traps" 💘
  • Barcelona - Labyrinth de Horta 🏞️
Here I've discovered a paradise, just out of the city. A park that brings you in ancient times... When they were used to have fun within the wall of a villa. Enjoying the open air and trying to escape from the labyrinth. 🐂
.
---------------------------------------------
🔥 Find more on my blog!🔝
----------------------------------------------
Follow me on Facebook
____________________________
#barcelonaonline #wonderlustbarcelona #barcelonastravel #ilovebcn #topbarcelonaphoto #cityofbarcelona #thisisbarcelona #travel #instatravel #instagood #aroundtheworld #travelblogger #travellife #citybestshots #cbviews
#gaytraveler #barcelonagram #barcelonacity #bcn #barcelona_turisme #catalunya #igersbarcelona #barcelonalovers #visitbarcelona #igerscatalunya #bcnlovers #ig_barcelona #barcelonamagazine #barcelonaonline #imtb
  • And this is the end of the world! Well, the medieval world... Still now this is the final goal of a pilgrim on the Saint James way! This is the most magical place I've seen till today.
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #elcaminopeople #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Santiago de Compostela
10 October 2016

I would have never imagined that walking through floor I would have felt so peaceful. Those last steps till the cathedral gathered the whole steps I did since Saint Jean Pied de Port. All steps that enclosed my life in a dream lasted 30 days. 
Then, on that floor I was born again. 
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Two year ago I was about to arrive in Santiago de Compostela after 30 days.
The 30 days hardest of my life. The Camino is not just a trekking, it's a full immersion in your essence. It can be your faith, your pain, your challenge. I know why I've done it and I know how I've been felt at the end of the route: powerful! We can do anything we want if we really believe it! 
Then... Take your shoes and go walking!
__________________
#elcamino #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #beardedgay #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger