Neve in Sicilia. Ora so che tutto è possibile

Fotografia

This post is also available in: enEnglish

Era un giorno di inizio gennaio nel lontano 1988. Mia madre con il pancione si sveglia e si affaccia alla finestra emozionata da uno spettacolo unico. Tutti urlano di gioia, accorrono davanti alle finestre e non credono ai loro occhi. C’è qualcosa fuori che gli provoca una felicità impensata, a cui non sono abituati. È la neve, che all’improvviso è entrata nelle loro vite! Stava nevicando in Sicilia.

snow sicily

Si, è vero. Non è una cosa assurda, sull’Etna nevica ogni anno. Ma quell’eccitazione contagiosa era dovuta al fatto che stava nevicando persino sulla spiaggia.

Come se fosse un sogno in cui tutto il paese era finito inconsapevolmente ma che dura solo il piacere di un attimo. È durata poco meno di un giorno, giusto il tempo di giocare un po’ a fare un pupazzo di neve davanti la porta di casa. Sfidarsi a colpi di palle di neve e provare a slittarci su.

Tutto questo è frutto della mia immaginazione, perché io non ero ancora nato. Sarei arrivato al mondo qualche giorno dopo. Eppure riesco a vederli felici ed eccitati per l’evento eccezionale. Perché di recente è successo di nuovo.

Ho dovuto aspettare 29 anni. Un periodo lunghissimo in cui ogni maledetto natale ho sentito le storie della mitica nevicata targata “1988”. In tutti questi anni non ho fatto altro che sperare di vivere un’esperienza simile. Certo, se volevo davvero la neve mi bastava salire “supra a Muntagna”.

Ma vuoi mettere il piacere di camminare sulla neve a due passi dalla riva?

Giardini-Naxos

Sulla spiaggia di “casa” tua, in cui per 29 anni sei andato sia d’estate che d’inverno. Dove 5 anni fa festeggiavo il mio compleanno con un bel tuffo eroico, adesso 8 Gennaio 2017 c’è una coltre bianca, soffice e limpida. Ma anche ghiacciata!!

Ricopre tutto. La strada dove a 6 anni ho avuto il primo “incidente” con la mia prima bici. Le campagne tutte intorno dove andavamo a fare le scampagnate, di colpo è tutto bianco. Bianco come non lo è stato mai. E ancora una volta si diffonde quella strana sensazione di felicità.

Ma in realtà non sai perché un evento climatico normale in tutto il globo possa rendere allegri sia i bambini che gli adulti. Fa uscire di casa tutti, solo per il piacere di esserci nonostante il freddo glaciale da cui ogni siciliano scappa. Camminando per il paese si trovano diversi pupazzi di neve che guardano i bambini mentre sono già passati al secondo rito, l’immancabile battaglia di palle di neve.

E io mi godo ancora, finché posso, una passeggiata sulla mia spiaggia innevata…

E niente, volevo solo condividere con te l’emozione di un ragazzo siciliano che all’improvviso può toccare e sguazzare nella neve davanti la porta di casa sua!

Ti lascio con una piccola chicca divertente targata “Casa Surace

Perché da noi al sud, anche il freddo è caldo!!

La neve al NORD Vs. La neve al SUD

TAG

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: