Turismo Responsabile

Ecco perché ho deciso di essere un viaggiatore responsabile

By on 11 Gennaio 2019

Available in: enEnglish

Ultimamente (e finalmente) si parla sempre di più di turismo responsabile ed è stato così che un giorno mi son chiesto se anche io fossi un viaggiatore responsabile o consumista.

Se da un lato viene dichiarato che Viaggiare deve essere considerato un diritto, proprio come il lavoro e le cure mediche, dall’altro bisogna farlo sempre più in maniera sostenibile.

L’avvento del turismo Low-cost è un’opportunità che i nostri nonni non immaginavano nemmeno. Loro vedevano il mondo come un posto pericoloso, luoghi lontanissimi ed esotici. Al massimo si poteva pensare ad un viaggio in Italia, e pochi potevano permettersi di andare a visitare città europee o tanto meno realizzare il sogno americano!

Oggi invece possiamo prenotare facilmente un volo per qualsiasi posto ad un prezzo abbastanza abbordabile. Possiamo raggiungere le destinazioni più remote e passare le nostre vacanze con spensieratezza. Anzi, ormai è diventato uno status symbol il poter viaggiare per tutto il mondo.

Cosa è il Turismo sostenibile

Oggi, quindi, il mondo è accessibile a tutti. Questo è uno dei privilegi che abbiamo conquistato e che dovremmo sfruttare al meglio. È la possibilità di incontrare, scoprire e crescere attraverso le più svariate culture del mondo. Il Turismo Responsabile è proprio questo: viaggiare responsabilmente, con la volontà di conoscere e arricchirsi con esperienze uniche attraverso il confronto con le popolazioni che ci ospitano.

Si può chiamare turismo sostenibile o turismo responsabile, sono pressoché sinonimi.

La prima definizione punta sul concetto di sostenibilità, che può essere sia ambientale che economica o umana. Io preferisco la seconda perché parte dal presupposto di responsabilità da parte del viaggiatore. Il quale non viene considerato come un mero turista che attraversa un determinato luogo ma un vero protagonista del proprio viaggio.

Ecco perché amo essere un viaggiatore responsabile!

Viaggio Sostenibile

Un viaggio sostenibile si può declinare in svariati modi. Molti fanno confusione, quindi è meglio distinguere subito fra un viaggio sostenibile e un viaggio naturalistico. Non è vero che per viaggiare sostenibile si deve andare in ambienti incontaminati e dove la natura è protagonista assoluta. Diciamo che l’uno non preclude l’altro. Si può fare un viaggio sostenibile in città e un viaggio non sostenibile seguendo i tour di massa in Africa.

Un viaggio sostenibile si può fare ovunque nel mondo, la sua peculiarità è l’attenzione che il viaggiatore pone all’impatto umano e ambientale del viaggio stesso.

Di solito il turismo responsabile non segue le rotte del turismo di massa, cerca luoghi che sono rimasti autentici e non impoveriti dal turismo selvaggio. Ma non è sempre così, molte volte basta vedere le cose con occhi diversi. Si può ancora andare a Barcellona e vedere quello che la maggior parte dei turisti non vede perché troppo affrettata nel loro viaggio mordi e fuggi.

Cosa distingue un viaggiatore responsabile da uno non responsabile?

Anche tu potresti già essere un viaggiatore responsabile senza saperlo, lo sai?

Io per esempio ho scoperto di esserlo già “in parte” grazie alla mia sensibilità verso temi di sostenibilità, ecologia, animali e ambiente. Eh già, ultimamente (e finalmente) se ne parla sempre di più di turismo responsabile ed è stato così che un giorno mi son chiesto se anche io fossi un viaggiatore responsabile o consumista.

Ho cominciato quindi a esaminare il mio modo di viaggiare e posso dire che per buona parte già lo ero senza rendermene conto. Ho sempre viaggiato per il piacere di scoprire un luogo, le sue tradizioni e il suo popolo. Per scoprire nuove ricette, provare nuovi sapori e arricchirmi di conoscenze antiche e moderne.

Non mi è mai interessato fare più viaggi possibile giusto per aggiungere bandierine alla mia mappa del mondo. Piuttosto ho preferito la qualità del mio viaggio, con lentezza a volte, ma sempre rispettoso e aperto verso chi mi stava ospitando.

Quello che ho deciso di cambiare è il lato economico. Ho sempre cercato voli, ostelli e cibo meno costosi per ridurre al minimo il budget. Anche se mi sono sempre concesso qualche piatto locale ho guardato solo al suo prezzo e non alla sua produzione.

Questo ha fatto sì che ho dormito in ostelli senza sapere se era un’azienda locale, ho mangiato cibo non sostenibile. E così ho perso molte occasioni di scoperta e conoscenza dei luoghi.

Ecco perché ho deciso di essere un viaggiatore responsabile nel mio presente e soprattutto nel mio futuro. Voglio portarti in giro per il mondo insieme a me. Voglio scoprire ogni luogo e cultura dal suo interno. E così costruire viaggi unici che anche tu potrai affrontare.

Spero questo articolo ti sia piaciuto!

Se è così condividilo con il tuo prossimo compagno di viaggio e seguimi su Instagram e Facebook per rimanere aggiornato!

Ti potrebbe interessare:

TAGS

LEAVE A COMMENT

alberto branca why not travel blog
Benvenuto su Why not?

Sono Alberto, un creatore di Itinerari, appassionato di Fotografia e Viaggiatore lento.

Why not? è un contenitore di esperienze che si evolve insieme a me. Mi piace costruire il mio viaggio, studiare e trovare la vera essenza dei luoghi e delle persone che incontro lungo la mia strada.

Qui puoi trovare di sicuro Trekking, Cammini lunghi e Consigli di Viaggio.

Scopri di più

Work with me:



Instagram
  • A new way to communicate through Instagram. I've heard about this massacre is going on in Sudan with an internet blackout wanted from the local government to shut down and hide everything. 
What we can do is to share and spread the voice to force UN to intervene for saving these lifes.

Please sign the Change petition on bio, spread the voice

_________
#blueforsudan #sudan #istandwithsudan #sudanmassacre #travelnews #travelcommunity #petition
  • Living in Barcelona 😊
____________________________ 
#barcelonalovers #barcelona_world #ilovebarcelona #igbarcelona #barcelonatrip #barcelonatravel #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #travellerslife #travelcaptures #wandertheworld #travelgay #gaytravel  #gaylad #gayspain #wearetravelgays #travelisfun #siviaggiare #viaggiando #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #sustainabletravel #traveldeeper #travelingram #travelplaces  #weareitaliantravellers
  • Storm on Sitges - From now on everyone will show sunny Sitges with its beaches life. I got the chance to see it with its cloudy dress!
____________________________
#sitgesanytime #sitges
 #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #travellerslife #travelcaptures #wandertheworld #travelgay #gaytravel  #gaylad #gayspain #wearetravelgays #travelisfun #siviaggiare #viaggiando #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #sustainabletravel #traveldeeper #travelingram #travelplaces #travelcaptures #the_bravers #responsibletravel #weareitaliantravellers
  • No matter the weather, we got our Piña colada on the beach of Sitges!😋
____________________________
#sitgesanytime #sitges
 #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #travellerslife #travelcaptures #wandertheworld #travelgay #gaytravel  #gaylad #gayspain #wearetravelgays #travelisfun #siviaggiare #viaggiando #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #sustainabletravel #traveldeeper #travelingram #travelplaces #travelcaptures #the_bravers #responsibletravel #weareitaliantravellers
  • Anytime I heard about Sitges I imagined a little town on the beach, cocktail bars everywhere, sun, shirtless guys and so on. Well, I got the chance to see its grey version when it's almost summer. But I can say it amazed me anyway!
____________________________
#sitgesanytime #sitges
 #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #travellerslife #travelcaptures #wandertheworld #travelgay #gaytravel  #gaylad #gayspain #wearetravelgays #travelisfun #siviaggiare #viaggiando #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #sustainabletravel #traveldeeper #travelingram #travelplaces #travelcaptures #the_bravers #responsibletravel #weareitaliantravellers
  • A Buddhist stupa in Mediterranean coasts...
____________________________
 #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #travellerslife #travelcaptures #wandertheworld #travelgay #gaytravel  #gaylad #gayspain #wearetravelgays #travelisfun #siviaggiare #viaggiando #imtb #travelpost #traveladdicted #borntotravel #sustainabletravel #traveldeeper #travelingram #travelplaces #travelcaptures #the_bravers #responsibletravel #weareitaliantravellers
Airbnb Buono Regalo
Alberto Branca