Impossible is Nothing – Il cammino di Santiago in Carrozzina

Cammino di Santiago People Travel
By on 30 ottobre 2016

“Impossible is nothing”

Recitava così lo slogan di un noto marchio internazionale. Eppure io ho scoperto solo di recente la validità di queste parole. No, non ho comprato il loro prodotto ma ho incontrato Oliver e Juan Luis lungo il mio Cammino di Santiago.

Voglio inaugurare il mio blog dedicando uno spazio a loro. Perché questo non è un blog in cui voglio raccontare solo di me e dei miei viaggi ma delle persone che conosco in giro per il mondo, perché sono sempre state per me le attrazioni maggiori.

Eravamo appena arrivati a Puente La Reina quando ho conosciuto Oliver e suo fratello Juan Luis. Il primo è un altro viaggiatore incallito che ha già preso la strada del travel blogging e che quest’anno ha intrapreso una grande impresa: percorrere i quasi 800 km del Cammino di Santiago insieme a suo fratello disabile.

Intraprendere il Camino Francese non è cosa semplice, ci vuole forte determinazione e un po’ di spirito d’avventura, ma è assolutamente fattibile per chiunque. Ognuno segue il suo passo, i suoi ritmi, magari con qualche acciacco, ma tutti possono mettersi in marcia. La cosa si complica un po’ per le persone disabili.

Prima di conoscere i ragazzi di Camino Sin Limites non avevo neanche pensato ad una circostanza simile, era come se la escludessi a priori. L’incontro con Oliver e Juan Luis è stata come una doccia fredda. Juan Luis purtroppo non può camminare sulle sue stesse gambe, ma grazie all’aiuto del fratello e dell’associazione da loro stessi fondata ha potuto percorrere tutto il Cammino Francese e provare tutte le emozioni che esso comporta. E’ stato accolto in tutti gli ostelli, ha vissuto la fatica, le gioie e visto paesaggi che senza l’amore e l’aiuto della sua famiglia gli sarebbero stati preclusi.

Partiti da Roncisvalle hanno attraversato la montagnosa Navarra, una delle regioni più difficili da percorrere a causa di diversi percorsi impraticabili per una carrozzina. Molte volte abbiamo avuto anche noi difficoltà nelle salite piene di massi o in strade dissestate. In questa regione il cammino passa attraverso paesaggi mozzafiato, città gloriose come Pamplona, paesi medievali come Estella ma non ha vita facile un pellegrino disabile. Nonostante le prime difficoltà Camino Sin Limites è andato avanti, oltrepassando la collinosa Rioja e arrivando in Castiglia.

Altra regione difficile con le sue Mesetas, sterminati campi di grano che si distendono a perdita d’occhio a 360° e insinuano nel pensiero di ogni pellegrino il dubbio di trovarsi nel bel mezzo del nulla. A questo si aggiunge il caldo, che ancora a settembre si faceva sentire. E infine, giunge nella tanto desiderata Galizia, un susseguirsi di salite e discese percorse con un unico pensiero “Santiago è ormai vicina”. Fino a quando è arrivato il tanto atteso traguardo, il 22 ottobre hanno concluso il loro cammino arrivando alla Cattedrale di Santiago con un’esplosione di gioia contagiosa che ha incantato tutti i passanti.

Per i dettagli della loro avventura rimando al sito e i profili social di Oliver, con l’augurio che tanti altri come Juan trovino il coraggio e la forza di intraprendere un’impresa simile. Nel mio piccolo, voglio solo raccontare la loro storia, perché se ci credi veramente “Tutto è possibile”! Ora lo so!





Facebook Comments
TAGS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chi-sono-why-not
Alberto

The Travel Blog of a “Down to the Earth Dreamer”

Who want to travel around the world following the question: “Why not?”

Misterbandb 300x600 guesten
Social
Newsletter

Instagram
  • Starting point for the labyrinth of Horta
Barcelona
  • "Some Cupid kills with arrows, some with traps" 💘
  • Barcelona - Labyrinth de Horta 🏞️
Here I've discovered a paradise, just out of the city. A park that brings you in ancient times... When they were used to have fun within the wall of a villa. Enjoying the open air and trying to escape from the labyrinth. 🐂
.
---------------------------------------------
🔥 Find more on my blog!🔝
----------------------------------------------
Follow me on Facebook
____________________________
#barcelonaonline #wonderlustbarcelona #barcelonastravel #ilovebcn #topbarcelonaphoto #cityofbarcelona #thisisbarcelona #travel #instatravel #instagood #aroundtheworld #travelblogger #travellife #citybestshots #cbviews
#gaytraveler #barcelonagram #barcelonacity #bcn #barcelona_turisme #catalunya #igersbarcelona #barcelonalovers #visitbarcelona #igerscatalunya #bcnlovers #ig_barcelona #barcelonamagazine #barcelonaonline #imtb
  • And this is the end of the world! Well, the medieval world... Still now this is the final goal of a pilgrim on the Saint James way! This is the most magical place I've seen till today.
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #elcaminopeople #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Santiago de Compostela
10 October 2016

I would have never imagined that walking through floor I would have felt so peaceful. Those last steps till the cathedral gathered the whole steps I did since Saint Jean Pied de Port. All steps that enclosed my life in a dream lasted 30 days. 
Then, on that floor I was born again. 
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Two year ago I was about to arrive in Santiago de Compostela after 30 days.
The 30 days hardest of my life. The Camino is not just a trekking, it's a full immersion in your essence. It can be your faith, your pain, your challenge. I know why I've done it and I know how I've been felt at the end of the route: powerful! We can do anything we want if we really believe it! 
Then... Take your shoes and go walking!
__________________
#elcamino #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #beardedgay #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger