Croazia: Un Itinerario fra le spiagge dell’Istria

Croazia Itinerari di Viaggio Travel
By on 2 maggio 2018

La Croazia offre tanti itinerari e non è facile scegliere dove andare, cosa vedere e come organizzarsi. Il nostro itinerario è stato dettato dal budget un po’ limitato ma di sicuro non è stato certo penalizzato. Abbiamo scelto la regione dell’Istria perché abbastanza vicina e anche economica.

Cercando la migliore offerta abbiamo trovato la città di Pola come base per la nostra vacanza in Croazia e da lì ci siamo spostati con autobus locali per escursioni giornaliere verso la costa e anche verso i tanto famosi laghi di Plitvice.

Ecco qui l’itinerario che abbiamo seguito e che ci ha fatto scoprire una terra che sa di lavanda e mare!

Pola, L'arena

Pola, una città perfetta per scoprire il mare dell’Istria

La città di Pola è il centro nevralgico della regione istriana ed è perfetta come base da cui partire alla scoperta della zona circostante. Si trova a pochi chilometri dalle maggiori attrazioni turistiche: alle città costiere come Rovigno, Parenzo, Umago ma anche all’entroterra con i suoi parchi nazionali.

Devo essere sincero, non conoscevo per nulla questa cittadina. Anzi, prima di venire in Croazia, se pensavo all’Istria mi veniva in mente solo la città di Fiume con D’Annunzio che voleva riconquistarla ecc. ecc.

Appena arrivati qui, dopo un lungo viaggio in autobus, siamo rimasti felicemente impressionati dalla vita mondana e dalla vivacità delle sue stradine. È la tipica cittadina mediterranea che si sviluppa sul mare: vicoli stretti che salgono dalla spiaggia fin sulla collina tutti piastrellati di pietra istriana, ricchi di gente in infradito e odore di pesce fritto in ogni angolo.

Pola è quindi piena di turisti, purtroppo e per fortuna. Perché se da un lato è affollata di gente, dall’altra i prezzi sono abbastanza abbordabili. Noi abbiamo affittato un bilocale in pieno centro storico per una settimana a sole 280€ per due persone (e parlo della settimana di ferragosto).

Ma il motivo principale che la rende un’ottima base per una vacanza in Croazia è la sua posizione. Da qui, infatti, è facile raggiungere le migliori attrazioni dell’Istria e non solo… ma senza andare troppo lontano Pola offre tante spiagge mozzafiato che potete raggiungere con un semplice autobus urbano!

Rovigno, Croazia

Rovigno, la Perla dell’Adriatico

Questa è una tappa che non deve mancare nella tua vacanza in Croazia! Non puoi perderti una delle città più pittoresche del Mediterraneo.

Sorge su una collinetta che si sporge sul mare su tre lati. In cima svetta il campanile della Chiesa di Santa Eufemia, e a scendere tutte intorno si vedono le casette a colori pastello. Case che arrivano a toccare il mare, rendendo il tutto ancora più suggestivo con quel giusto filo di romanticismo che solo un borgo marinaro può avere.

Rovigno, secondo me, è un’ottima meta per una passeggiata pomeridiana fino al tramonto (e ti consiglio di godertelo dalla cima della collinetta con vista sul mare). La mattinata invece l’abbiamo sfruttata per goderci il mare nella spiaggia all’interno del parco di Punta Corrente. Si tratta di una riserva naturale adiacente alla città, ovvero, un grande bosco centrale con un sentiero che lo costeggia e segue tutte le spiaggette di rocce e ciottoli.

Parenzo e Umago

Altre due tappe che non possono mancare nel tuo itinerario. Purtroppo noi non siamo riusciti a vederle per mancanza di tempo ma sono di sicuro nella lista delle città da visitare lungo la costa istriana. Più piccole rispetto alla più famosa Rovigno, ma altrettanto belle e caratteristiche. Parenzo ha la stessa conformazione della sorella più celebre, un promontorio che si allunga sul mare. Invece Umago era già stata scelta dai romani per le loro vacanze estive!

Premantura e il parco naturale Kamenjak

Questa è la punta più a sud dell’Istria, il villaggio di Premantura è situato infatti sull’ennesima penisola che si estende a 10 km a sud di Pola. Completamente occupata dal parco naturale Kamenjak, si affaccia sul mare ricco di altri isolotti con spiagge ricche di ciottoli e scogli. Si tratta di spiagge semiselvagge, di quelle un po’ difficili da trovare in una località turistica affollata.

Laghi di Plitvice, un paradiso terrestre

Se ne hai sentito parlare ti avranno detto che sono straordinari. Se li hai visti in spot o documentari di viaggio avrai visto video con colori sgargianti, una ricca fauna e tanta… tanta acqua. Beh, ti posso dire che è tutto vero! Sono rimasto a bocca aperta per quasi tutta la giornata ammirando la bellezza di questo ambiente naturale. Si tratta di un Canyon scavato dall’acqua, con un sistema di laghetti e cascate che puoi attraversare con una passerella di legno e tanti altri sentieri da seguire e scoprire. La più bella esperienza che io abbia fatto in Croazia!

Facebook Comments
TAGS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

chi-sono-why-not
Alberto

The Travel Blog of a “Down to the Earth Dreamer”

Who want to travel around the world following the question: “Why not?”

Misterbandb 300x600 hosten
Social
Newsletter

Instagram
  • Starting point for the labyrinth of Horta
Barcelona
  • "Some Cupid kills with arrows, some with traps" 💘
  • Barcelona - Labyrinth de Horta 🏞️
Here I've discovered a paradise, just out of the city. A park that brings you in ancient times... When they were used to have fun within the wall of a villa. Enjoying the open air and trying to escape from the labyrinth. 🐂
.
---------------------------------------------
🔥 Find more on my blog!🔝
----------------------------------------------
Follow me on Facebook
____________________________
#barcelonaonline #wonderlustbarcelona #barcelonastravel #ilovebcn #topbarcelonaphoto #cityofbarcelona #thisisbarcelona #travel #instatravel #instagood #aroundtheworld #travelblogger #travellife #citybestshots #cbviews
#gaytraveler #barcelonagram #barcelonacity #bcn #barcelona_turisme #catalunya #igersbarcelona #barcelonalovers #visitbarcelona #igerscatalunya #bcnlovers #ig_barcelona #barcelonamagazine #barcelonaonline #imtb
  • And this is the end of the world! Well, the medieval world... Still now this is the final goal of a pilgrim on the Saint James way! This is the most magical place I've seen till today.
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #elcaminopeople #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Santiago de Compostela
10 October 2016

I would have never imagined that walking through floor I would have felt so peaceful. Those last steps till the cathedral gathered the whole steps I did since Saint Jean Pied de Port. All steps that enclosed my life in a dream lasted 30 days. 
Then, on that floor I was born again. 
_____________________________
Read all my experience
Link in bio for info and tips
__________________
#caminosantiago #thewayofsaintjames #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #caminofrances #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger
  • Two year ago I was about to arrive in Santiago de Compostela after 30 days.
The 30 days hardest of my life. The Camino is not just a trekking, it's a full immersion in your essence. It can be your faith, your pain, your challenge. I know why I've done it and I know how I've been felt at the end of the route: powerful! We can do anything we want if we really believe it! 
Then... Take your shoes and go walking!
__________________
#elcamino #elcaminodesantiago #caminodesantiago #vivecamino #peregrinos #santiago #compostela #pilgrim #buencamino #pilgrimage #gayspain #beardedgay #gaytravelblog #gaytravels #gaytraveler #travelgay #gaytravelblogger